Dal 1975, la Borsa Svizzera degli Spettacoli rappresenta l’evento più importante nell’ambito delle arti sceniche in Svizzera. Come fiera di settore, consente a organizzatori, rappresentanti dei media e altre parti interessate di avere in tre giorni una panoramica delle nuove produzioni teatrali nazionali e internazionali. Per gli artisti, l’evento è dall’altra parte una valida piattaforma per presentarsi agli organizzatori e a un vasto pubblico. È lo scenario perfetto per fare e curare contatti, riservare date, negoziare contratti, porre le basi per la costruzione dei programmi stagionali dei piccoli teatri svizzeri.

Dal 1999 la Borsa Svizzera degli Spettacoli si tiene stabilmente a Thun e viene ospitata annualmente in primavera nel Centro di Cultura e Congressi KKThun.

Circa 80 artisti e gruppi presentano durante i tre giorni estratti di spettacoli della durata di 20 minuti delle loro produzioni attuali. Il programma si compone da opere teatrali dai generi più svariati, provenienti da tutte le regioni linguistiche della Svizzera e produzioni estere. Sono presenti sia artisti affermati come giovani emergenti. La Borsa degli Spettacoli mostra uno spaccato dell’attuale attività artistica teatrale permettendo di seguire gli sviluppi e riconoscere nuove tendenze. Oltre a questo, sono numerose le opportunità per spettacoli fuori programma nello spazio esterno del KKThun. Accanto alle rappresentazioni sceniche, la cosiddetta Exposition offre agli artisti che si esibiscono, ma anche a numerose altre e alle agenzie la possibilità di presentare se stessi e i loro progetti attuali a un vasto pubblico di operatori culturali.

La 57° Borsa Svizzera degli Spettacoli avrà luogo dal 20 al 23 aprile 2017.

 

12 al 15 aprile 2018
59° Borsa Svizzera degli Spettacoli

11 al  14 aprile 2019
60° Borsa Svizzera degli Spettacoli